MATILDE SORRENTINOposted: 26/3/2021 at 13:00:05
Mamma Coraggio, vittima innocente di camorra, fu uccisa il 26 marzo 2004 dai pedofili che avevano violentato il suo piccolo Salvatore.
Ciao, Matilde, come mai passeggi in riva al mare? Il tuo sguardo cupo si apre al sorriso. Stai pensando ai nipotini, lo so. I tuoi figli hanno raggiunto un equilibrio umano e sociale. Salvatore soffre ancora, ma non lo dà a vedere. Oggi indossi un abito tutto colorato: l’arcobaleno, la comunità, la vita. Sai, quei mostri vestono di nero: solitudine, emarginazione, morte. Sì, hai ragione, ho sbagliato termine, sono comunque esseri umani. Ora fai la paternale proprio a me? È vero, la Costituzione esclude pene contrarie al senso di umanità e pretende che abbiano lo scopo di risocializzare il condannato. Ma che, dove abiti adesso, hai studiato giurisprudenza? Che stupido, dimenticavo che lì si sa tutto e anche oltre. Dici la verità, vieni spesso a trovarci? Ho capito, hai bisogno della tua famiglia… e loro hanno bisogno di te. Ti posso abbracciare? Oh, scusa c’è il covid! Ora ridi. Mi prendi in giro, tu non puoi infettarti! Come vorrei che potessi beccartelo nella vita del tempo!


back to the index













 
Archivio Notizie

< Ottobre2021 >
S M T W T F S
      1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31       

Mese corrente
Anno corrente

Anno precedente

Due Anni fa

Tre Anni fa

Links
>> micheledelgaudio.it
>> 1893.tv Facebook
>> Interviste
 

Web design: © 2010. Einsteinweb