Luigi Cafiero vittima di camorraposted: 21/4/2021 at 18:00:07
Luigi : Sto vivendo il primo amore con una ragazza al primo amore… è meraviglioso!
Annamaria : Io comincio a sentire il desiderio di confrontarmi con un ragazzo in modo profondo, intimo… di dedicargli tutti i miei pensieri.
Luigi : Mi piace soprattutto quell’“intimo”!
Annamaria : Voi ragazzi siete sempre i soliti, pensate sempre…
Annamaria e Luigi sono studenti, parlano sereni in auto fra allegria e buonumore. Il silenzio è proprio assente, fa capolino solo quando si baciano, ma oggi filosofeggiano.
Luigi : Ti vedo perplessa, ti conosco, che succede? È per la matematica?
Annamaria : Ma no!
Luigi : Per il compito in classe? Ti fai aiutare da mio fratello Liberato, con i numeri è un fenomeno.
Annamaria : Come è caro Liberato. Siete legatissimi! Comunque ha a che fare con la matematica, ma non è la matematica. È la razionalità!
Luigi : E che c’entra mò?
Annamaria : Razionalità e amore… sono due parti di me che lottano sempre… la mia anima è appesa ad un filo… E poi arrivi tu!
Luigi : Il principe azzurro!
Annamaria : Cretino! Però, sì, mi sembra di vivere in uno scenario quasi fiabesco, di sentimenti e batticuori; sono appagata, come se avessi trovato qualcosa di prezioso che mi rende completa. Da quando ho scoperto l’amore anche una giornata qualunque può trasformarsi in un’atmosfera magica, come se la realtà si mescolasse al sogno.
Luigi : Basta poco: le serate a chiacchierare, ridere, scherzare… e i balli scatenati… e il ballo lento nonostante la musica svelta, l’abbraccio avvinghiato, le nuove sensazioni, la conoscenza timida e desiderosa del tuo fisico, le nuove voglie che si sprigionano e mi rendono felice… mi mettono paura...
Annamaria : È una sensazione di felicità e vergogna, di calore, piacere e imbarazzo che lega, vincola… è un percorso sempre più intenso...
Luigi : … un impulso indomabile, difficile da gestire… fragile… complicato come un problema di geometria…
Undici colpi di pistola trafiggono a morte Luigi. Altri cinque feriscono Annamaria in modo non grave.
LUIGI CAFIERO, vittima innocente di camorra, viene ucciso il 21 aprile 1982.



back to the index













 
Archivio Notizie

< Ottobre2021 >
S M T W T F S
      1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31       

Mese corrente
Anno corrente

Anno precedente

Due Anni fa

Tre Anni fa

Links
>> micheledelgaudio.it
>> 1893.tv Facebook
>> Interviste
 

Web design: © 2010. Einsteinweb