Il sindaco querela il giudiceposted: 21/10/2014 at 13:42:25
Giosuè Starita querela Michele Del Gaudio, presumibilmente (gli atti sono coperti dal segreto istruttorio) per le tante domande che l’ex parlamentare ho posto alle istituzioni sul trasferimento del sostituto commissario Antonio Troiano da Torre Annunziata, pubblicandole sul suo sito e su Face Book. I mass media le hanno riprese e il primo cittadino ha preferito non tacere. In particolare il magistrato emerito ha contestato al primo cittadino di aver inviato una missiva alla dirigente del Commissariato, in cui lamentava indagini del funzionario sulle minacce a mano armata subite, determinando l’inizio della procedura di trasferimento. Del Gaudio evidenziava poi il contrasto fra la versione sbandierata da Starita sui mass media e quella di un testimone oculare, confidatosi con lui e indirizzato agli inquirenti. Infine avanzava dubbi sulla conduzione delle prime indagini.
Appresa la notizia il giudice si sente tranquillo perché ha riferito fatti veri, socialmente rilevanti, con linguaggio continente: sono questi i tre criteri enucleati dalla Corte di Cassazione per sollevare chi scrive da ogni responsabilità. E prepara una denucia per attivare una indagine penale sulle vicissitudini del dottor Troiano, che ha osato eseguire scrupolosamente gli ordini della Commissione Prefettizia, opporsi al negato azzeramento dell’assemblea comunale, approfondire il presunto attentato camorristico ai danni del primo cittadino. In particolare chiederà alla Procura di accertare se i comportamenti tenuti da Starita integrino gli estremi dei reati di abuso d’ufficio, falsa testimonianza, concussione per induzione.


back to the index













 
Archivio Notizie

< Dicembre2018 >
S M T W T F S
       1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31      

Mese corrente
Anno corrente

Anno precedente

Due Anni fa

Tre Anni fa

Links
>> micheledelgaudio.it
>> 1893.tv Facebook
>> Interviste
 

Web design: © 2010. Einsteinweb